Come si prospetta la serie A 2020/2021

san siroLo sfortunato campionato di calcio 2019/20 sta giungendo al termine dopo esser stato lungamente caratterizzato dalla pausa per COVID-19.

Riaperti i battenti, gli appassionati della Serie A si sono trovati dinanzi a un calendario mai così ricco, che propone partite (quasi) ogni giorno, e che è in grado di arricchire le nostre giornate con match sempre più decisivi per le coppe e per la permanenza nel massimo campionato.

Anche se manca ancora qualche turno per poter mandare in archivio la stagione, non è certo presto per poter fare i conti con una piccola previsione e, aiutandoci con i migliori operatori presenti sul sito http://www.bookmakersstranieri.net/, domandarci come sarà la prossima Serie A.

Chi retrocede

Un modo per poter comprendere quali siano le più attendibili previsioni sulla Serie A è quella di dare uno sguardo ai migliori bookmaker stranieri, che con le loro quote possono darci una buona fotografia del modo con cui si stanno evolvendo i rapporti di forza tra i club che partecipano al campionato principale e a quello cadetto.

E così, attingendo dai loro book, con i bonus siti scommesse facilmente ottenibili anche dagli utenti italiani, possiamo cercare di ipotizzare chi siano le squadre destinate alla retrocessione e, dunque, a far spazio a chi sale (ne parleremo nel prossimo paragrafo).

Uno sguardo alla classifica e alle quote dei bookmaker stranieri 2020 suggerisce che le speranze di salvezza per Brescia e Spal sono oramai più che ridotte. A cinque giornate dal termine, il gap che le separa dall’ultimo posto utile per la permanenza in Serie A è già troppo ampio per poter essere colmato da improvvise accelerazioni.

Rimane dunque più incerta la sorte del terzo e ultimo posto per la retrocessione, attualmente in balia di Lecce e Genoa, mentre mantengono un margine di sicurezza ancora rassicurante Torino, Udinese, Sampdoria e Fiorentina. Tra Lecce e Genoa, tutto potrebbe essere deciso domenica 19 luglio, quando è in programma lo scontro diretto al Marassi: i pronostici dicono Genoa, ma attenzione a queste gare dirette, dove tutto può succedere.

Chi sale

E dalla Serie B chi salirà nella prossima Serie A? Un ticket è già stato staccato: con larghissimo anticipo il Benevento è infatti salito sul treno della massima competizione calcistica italiana e, dunque, il prossimo anno i giallorossi faranno compagnia a Juventus & co., facendo così un ritorno piuttosto celere nel principale campionato italiano.

Più incerta è la sorte delle altre squadre. Il Crotone sembra essere quello posizionato meglio, forte di un discreto vantaggio rispetto ai concorrenti, mentre per il terzo posto la bagarre è aperta, e non ci sono chiare previsioni su come potrebbe andare a finire. Spezia e Pordenone sembrano avere una piccola marcia in più, ma Frosinone e Cittadella non dovrebbero essere sottovalutate.

Ancora poche settimane, e il cerchio sarà chiuso, permettendoci di poter tracciare una definitiva panoramica sulla composizione del prossimo campionato di calcio, nella speranza – condivisa da tutti – che possa trattarsi di una stagione più felice sotto il profilo sportivo e sociale, e meno turbolenta di questa annata da dimenticare.